Decreto legge 29 dicembre 2011, n.216 8 art

Con il Decreto Legge n.216 del 29 dicembre 2011 art 8“è ulteriormente prorogato al 31 dicembre 2012 per le strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto del Ministro dell’interno del 9 aprile 1994, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 116 del 20 maggio 1994, che non abbiano completato l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi e siano ammesse, a domanda, al piano straordinario biennale di adeguamento antincendio, approvato con decreto del Ministro dell’interno da adottarsi entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto”.

Nell’articolo 15 del suddetto decreto, viene concessa, pertanto, una proroga per alberghi e strutture ricettive che rientrano nel campo di applicazione del Decreto del 9 aprile 1994 (con oltre 25 posti letto) stabilendo il 31 dicembre 2012 come termine ultimo per adempiere l’obbligo di adeguamento alle norme di prevenzione incendi.

Alla data del 31 dicembre 2012, in caso di mancata presentazione dell’istanza nei termini stabiliti, di non ammissione della struttura al piano straordinario o di procedura incompleta per l’adeguamento antincendio previsto per le strutture ricettive, sono applicate le sanzioni di cui all’articolo 4 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 151 del 1° agosto 2011.

Metti in regola la tua struttura ricettiva!
Chiedici un preventivo gratuito
Basta compilare il form sottostante.